Discussione:
generatore a magneti....
(troppo vecchio per rispondere)
Drizzt do'Urden
2014-09-30 17:37:01 UTC
Permalink
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare anche se in rete si vedono filmati e progetti che dicono il
contrario?

http://www.oppt-italia.org/progetti
--
Saluti da Drizzt
Roberto Deboni DMIsr
2014-09-30 17:43:15 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti
C'e' lo schema di costruzione ?
Post by Drizzt do'Urden
, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare
Prima vediamo lo schema di costruzione, poi magari facciamo qualche
piccola aggiustatina ...
Post by Drizzt do'Urden
anche se in rete si vedono filmati
Che lasciano il tempo che trova ...
Post by Drizzt do'Urden
e progetti che dicono il
contrario?
Come funziona un progetto che dice il contrario ? :-)
Post by Drizzt do'Urden
http://www.oppt-italia.org/progetti
Non si capisce nulla, a parte una certa esaltazione.
Drizzt do'Urden
2014-09-30 19:27:12 UTC
Permalink
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti
C'e' lo schema di costruzione ?
http://www.freeenergynews.com/Directory/Perendev/MagneticMotor/Perendev_Magnet_Motor_Patent_WO2006045333A1.pdf

http://peswiki.com/index.php/Directory:Perendev_Permanent_Magnet_Patent
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Drizzt do'Urden
, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare
Prima vediamo lo schema di costruzione, poi magari facciamo qualche
piccola aggiustatina ...
Post by Drizzt do'Urden
anche se in rete si vedono filmati
Che lasciano il tempo che trova ...
Post by Drizzt do'Urden
e progetti che dicono il
contrario?
Come funziona un progetto che dice il contrario ? :-)
he he he, hai capito cosa intendevo ;-)
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Drizzt do'Urden
http://www.oppt-italia.org/progetti
Non si capisce nulla, a parte una certa esaltazione.


http://www.ilmioprimoministro.it/nel-2013-il-motore-magnetico-viene-sottoposto-a-test-approfondito/



Questi motori gireranno anche da soli ma secondo me se gli attacchi un
carico si fermano, e se per fare girare una ventolina cosi' serve un
motore di quelle dimensioni chissa' quanto grande servira' per generare
un solo kW, poi magari mi sbaglio ma mi sembra la solita cagata per i
creduloni.
--
Saluti da Drizzt
THe_ZiPMaN
2014-09-30 19:05:40 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti
Paga? Se paga glielo costruisci e ti guadagni qualche soldino che non fa
mai male in periodo di crisi.
Se gli hai detto che non può funzionare e lui insiste per volerlo è cosa
buona e giusta che butti via i propri soldi per toccare con mano.

Finché gli stupidi non ci sbattono il naso non lo capiscono, e a volte
non lo capiscono ugualmente anche dopo aver distrutto la protuberanza
facciale.
--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
Omega
2014-10-02 11:24:18 UTC
Permalink
Drizzt do'Urden
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare anche se in rete si vedono filmati e progetti che dicono il
contrario?
http://www.oppt-italia.org/progetti
Ho visto un po' di commenti, anche sterilmente sarcastici, ma mi sembra
che non sia proprio il caso.

Le macchine elettriche generatrici rotanti *sono* generatori a magneti.

L'alternatore, il generatore concettualmente più semplice, ha la parte
rotante costituita da un semplice magnete, di tipo permanente o di tipo
alimentato in continua (a seconda delle potenze in gioco). In altre
parole mediante un magnete si crea un campo rotante, il quale "taglia"
le spire della parte fissa (statore), nelle quali quindi si induce una
tensione applicabile a un carico.
Tutto qui.
Se invece del generatore si vuole il motore, allora il campo rotante è
generato dalle spire della parte fissa alimentate con fasi opportune;
circa la parte rotante (rotore) ci sono poi due tipologie, sincrona e
asincrona: in quella sincrona la parte rotante è di nuovo un magnete
(permanente o avvolto), quindi campo rotante e rotore finiscono per
girare in sincronismo, appunto; in quella asincrona il rotore è passivo
ma dotato di avvolgimenti (in corto) nei quali si induce una
tensione/corrente proporzionale alla differenza di velocità fra campo
rotante e rotore, e la corrente crea un campo di rotore che "insegue"
quello di statore. Evidentemente il sincronismo non può essere raggiunto
perché la corrente di rotore cadrebbe a zero.
Una grossa differenza fra le due tipologie è che in via di principio il
motore sincrono deve essere lanciato in sincronismo e poi ci resta,
mentre il motore asincrono parte da solo, e con il massimo della
corrente proprio quando è fermo (in sostanza da fermo è un trasformatore
con secondario in cortocircuito). Una particolarità dell'asincrono è che
la frequenza della corrente nel rotore varia dal massimo da fermo fino a
zero se arrivasse in sincronismo, dove come dicevo non arriva mai.

Per farla breve: senza i magneti del tuo amico le macchine elettriche
rotanti non esisterebbero. O forse il tuo amico intendeva cose del tutto
diverse?

Saluti
Drizzt do'Urden
2014-10-02 11:33:27 UTC
Permalink
Post by Omega
Per farla breve: senza i magneti del tuo amico le macchine elettriche
rotanti non esisterebbero. O forse il tuo amico intendeva cose del tutto
diverse?
Saluti
Ho trovato questo, piu' semplice di quanto credessi:

http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_magnetico_Perendev

il mio amico intende questo e la spiegazione di perche' non possa
funzionare e' spiegata bene nell'articolo di wikipedia.

Questo e' un altro video che fa sognare la gente, peccato non funzioni
in realta'....

http://www.attivo.tv/player/scienza/energia-gratuita-ma-i-potenti-del-pianeta-non-vogliono-che-tu-lo-sappia-divulga-il-video.html
--
Saluti da Drizzt
Roberto Deboni DMIsr
2014-10-02 12:42:03 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Post by Omega
Per farla breve: senza i magneti del tuo amico le macchine elettriche
rotanti non esisterebbero. O forse il tuo amico intendeva cose del
tutto diverse?
...snip...
Post by Drizzt do'Urden
http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_magnetico_Perendev
il mio amico intende questo e la spiegazione di perche' non possa
funzionare e' spiegata bene nell'articolo di wikipedia.
Spiegazione "troppo" scientifica e quindi sospetta agli ignoranti.

Gli dica cosi':

"Il funzionamento come spiegato nei progetti consiste nel sfruttare
attrazione e repulsione di magneti tra di loro. Ma tanto quanto un
magnete "tira" da un lato, tanto "tira" dall'altro lato. Ovvero tutti
i disegni progettuali mostrati mostrano che l'unico risultato e'
quello di raggiungere un posizione di equilibrio, ovvero tutti i
magneti si neutralizzano a vicenda, tirando e spingendo in modo
uguale. Essendo una posizione di equilibrio, se nocciolo del motore e'
in rotazione (magari con il trucco di una "spintarella" iniziale),
continuera' a ruotare, attriti permettendo. Dato che si tratta di
un oggetto pesante (i grossi magneti pesano), se ben lubrificato funziona
come un volano, cio' puo' girare per ora prima che gli attriti facciano
pagare il loro inesorabile costo energetico. Proprio per la sua alta
massa, come i volani, se qualcuno cerca di fermare con la mano la
rotazione, sente una notevole forza e potrebbe pensare di essere in
presenza di un motore che "tira". In realta' occorre fare mente locale
alla proporzione della forza della nostra mano (in ordine al massimo
dei kg) e quella della massa rotante + energia cinetica. Per fare
un paragone, provate a fermare con la mano un auto in movimento, non
in discesa, con il motore spento. Anche se il moto nel momento in cui
provate e' a passo d'uomo, sentite una forza immane che si "insiste",
ma nessuno penserebbe che ci sia' un motore in funzione. La questione
della difficile associazione con l'esperienza quotidiana sta nella
difficolta di raffigurarsi mentalmente una condizione di "equilibrio"
quando il sistema e' rotante. E c'e' chi ne approffitta. Infatti gli
inventori non possono non sapere che il sistema non funziona, quindi sono
per definizione dei truffatori. E come tutti i truffatori usano tutte le
carte, anche le piu' spregevoli, inventandosi congiure ed altro pur di
imbrogliare i clienti."
Omega
2014-10-03 09:16:28 UTC
Permalink
Drizzt do'Urden
Post by Drizzt do'Urden
Omega
Post by Omega
Per farla breve: senza i magneti del tuo amico le macchine elettriche
rotanti non esisterebbero. O forse il tuo amico intendeva cose del tutto
diverse?
Saluti
http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_magnetico_Perendev
il mio amico intende questo e la spiegazione di perche' non possa
funzionare e' spiegata bene nell'articolo di wikipedia.
Vero. Ma quante convinzioni radicatissime non si sono capovolte in pochi
decenni?
Chi immaginava, due secoli fa, che oggi saremmo stati addirittura
soffocati da "cavalli" meccanici - che era meglio la merda di cavalli veri?
Chi immaginava che avremmo proposto una fisica fondata sulle probabilità
e che Feynman stesso sconsigliava di cercare di capire?
Post by Drizzt do'Urden
Questo e' un altro video che fa sognare la gente, peccato non funzioni
in realta'...
http://www.attivo.tv/player/scienza/energia-gratuita-ma-i-potenti-del-pianeta-non-vogliono-che-tu-lo-sappia-divulga-il-video.html
Carino.

Le spieghe wikiane e deboniane hanno come unico fondamento il principio
di conservazione dell'energia.
Il quale però ha già fatto un bel tonfo con l'uguaglianza proposta oltre
un secolo fa fra energia e materia. E i nuclear lovers dovrebbero saperlo.

Quindi non sono di sicuro le macchine che hai linkato a risolvere il
problema del tuo amico, ma digli che può avere fiducia in un futuro che
sicuramente smentirà la Nuova Scolastica (cioè la fisica accademica
contemporanea), e che sicuramente del magnetismo, e di tutto il resto,
capirà più di quanto si capisce oggi - magari smentendo quanto oggi si
afferma come se fosse vangelo, con tanto di scomuniche per chi si
permette dei dubbi.

Io dico: grazie al cielo c'è ancora chi si illude, altrimenti vorrebbe
dire che l'umanità ha esaurito le batterie ed è pronta all'estinzione.

Saluti
lefthand
2014-10-04 14:55:29 UTC
Permalink
Post by Omega
Vero. Ma quante convinzioni radicatissime non si sono capovolte in pochi
decenni?
Per esempio l'idea che la conoscenza scientifica si sarebbe difussa a
tutta la popolazione? Totalmente capovolta.
Post by Omega
Le spieghe wikiane e deboniane hanno come unico fondamento il principio
di conservazione dell'energia.
Il quale però ha già fatto un bel tonfo con l'uguaglianza proposta oltre
un secolo fa fra energia e materia. E i nuclear lovers dovrebbero saperlo.
Ma LOL! Siccome un principio è stato _esteso_, allora è vero l'opposto di
quanto afferma. Quando si dice la logica.
E per di più la parola "materia" è usata a sproposito invece del termine
corretto "massa".
Post by Omega
Quindi non sono di sicuro le macchine che hai linkato a risolvere il
problema del tuo amico, ma digli che può avere fiducia in un futuro che
sicuramente smentirà la Nuova Scolastica (cioè la fisica accademica
contemporanea), e che sicuramente del magnetismo, e di tutto il resto,
capirà più di quanto si capisce oggi - magari smentendo quanto oggi si
afferma come se fosse vangelo, con tanto di scomuniche per chi si
permette dei dubbi.
Sicuramente qualcuno correggerà qualcosa, ma puoi stare sicuro che, come
non abbiamo buttato Newton per colpa di Einstein, non butteremo quattro
secoli di termodinamica per qualche avanzamento della teoria delle
superstringhe.
Post by Omega
Io dico: grazie al cielo c'è ancora chi si illude, altrimenti vorrebbe
dire che l'umanità ha esaurito le batterie ed è pronta all'estinzione.
Beh, è risaputo che il petrolio si autorigenera e che possiamo continuare
a sprecare quanto ci pare che tanto le risorse del pianeta sono
illimitate...
Omega
2014-10-04 17:38:52 UTC
Permalink
lefthand
Post by lefthand
Omega
Post by Omega
Vero. Ma quante convinzioni radicatissime non si sono capovolte in pochi
decenni?
Per esempio l'idea che la conoscenza scientifica si sarebbe difussa a
tutta la popolazione? Totalmente capovolta.
Quell'idea non è mai esistita se non nell'area marxista, e nella mente
bacata di qualche populista nostrano. Chiaro che non poteva avverarsi,
comunque le conoscenze in media, stante la scuola dll'obbligo, sono
maggiori di quelle di un paio di secoli fa, ma è difficile anche per un
ottimista come te pensare che la massaia di Voghera mediti
sull'equazione di Schroedinger mentre prapara la polenta.
Post by lefthand
Post by Omega
Le spieghe wikiane e deboniane hanno come unico fondamento il principio
di conservazione dell'energia.
Il quale però ha già fatto un bel tonfo con l'uguaglianza proposta oltre
un secolo fa fra energia e materia. E i nuclear lovers dovrebbero saperlo.
Ma LOL! Siccome un principio è stato _esteso_, allora è vero l'opposto di
quanto afferma. Quando si dice la logica.
Non è stato esteso, ma si è scritto che, a meno di una costante, c'è
uguaglianza. Perciò se l'energia dovesse convertirsi in materia (non
banalmente "massa") non si sarebbe più conservata per definizione. E
viceversa.
Quindi non fare il professorino di fisica arrampicandoti sugli specchi.
Post by lefthand
E per di più la parola "materia" è usata a sproposito invece del termine
corretto "massa".
La massa è una *proprietà* della materia, se non lo avevi capito.

Chiaro che nei calcoli, per via delle accelerazioni ecc. su usa la
proprietà massa (e altre proprietà), ma si sta parlando proprio di materia.

Vero è che io da sempre chiedo che cazz'è la materia e anche che cazz'è
l'energia, ma non ho mai ricevuto uno straccio di risposta che stesse
non dico in piedi, ma neanche seduta. Lo ho chiesto ai fisici prima a
scuola poi all'università poi nella professione. Niente. Anche su isf
svicolano alla grande.
Non lo sanno. *Non ne sanno una mazza*: questa è la conclusione.
E allora tu di che stai parlando?
Post by lefthand
Post by Omega
Quindi non sono di sicuro le macchine che hai linkato a risolvere il
problema del tuo amico, ma digli che può avere fiducia in un futuro che
sicuramente smentirà la Nuova Scolastica (cioè la fisica accademica
contemporanea), e che sicuramente del magnetismo, e di tutto il resto,
capirà più di quanto si capisce oggi - magari smentendo quanto oggi si
afferma come se fosse vangelo, con tanto di scomuniche per chi si
permette dei dubbi.
Sicuramente qualcuno correggerà qualcosa, ma puoi stare sicuro che, come
non abbiamo buttato Newton per colpa di Einstein, non butteremo quattro
secoli di termodinamica per qualche avanzamento della teoria delle
superstringhe.
Bisogna che almeno la teoria (che è solo una teoria) che citi si
consolidi, quindi aspetta a erigere dei totem alle superstringhe.
(Erigere totem è una malattia della fisica, specie nel secolo scorso.
Superstizione? Mitomania? Temo di sì.)
Post by lefthand
Post by Omega
Io dico: grazie al cielo c'è ancora chi si illude, altrimenti vorrebbe
dire che l'umanità ha esaurito le batterie ed è pronta all'estinzione.
Beh, è risaputo che il petrolio si autorigenera e che possiamo continuare
a sprecare quanto ci pare che tanto le risorse del pianeta sono
illimitate...
Che cazzo c'entra lo capisci solo tu.
È un fatto che le sole rinnovabili su cui possiamo avere una autentica
autonomia qui dentro vengono trattate come cacca, quindi sono altri
quelli che credono che petrolio, gas, carbone e peggio che peggio la
merda nucleare non finiranno mai.

Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.

--
lefthand
2014-10-04 20:17:28 UTC
Permalink
Post by Omega
è difficile anche per un
ottimista come te pensare che la massaia di Voghera mediti
sull'equazione di Schroedinger mentre prapara la polenta.
Figuriamoci quelli che discettano del futuro della fisica du usenet.
Post by Omega
Post by lefthand
Post by Omega
Le spieghe wikiane e deboniane hanno come unico fondamento il
principio di conservazione dell'energia.
Il quale però ha già fatto un bel tonfo con l'uguaglianza proposta
oltre un secolo fa fra energia e materia. E i nuclear lovers
dovrebbero saperlo.
Ma LOL! Siccome un principio è stato _esteso_, allora è vero l'opposto
di quanto afferma. Quando si dice la logica.
Non è stato esteso, ma si è scritto che, a meno di una costante, c'è
uguaglianza.
Il principio di conservazione dell'energia non è mica stato abrogato, e
nemmeno il principio di Lavoisier di conservazione della _materia_ nelle
reazioni _chimiche_: continuano ad avere un loro ruolo nello studio di
una vasta gamma di fenomeni fisici e chimici. Abbiamo però affiancato il
principio di equivalenza MASSA-energia, quindi oggi si parla di principio
di conservazione della massa-energia che li unifica.
Post by Omega
Perciò se l'energia dovesse convertirsi in materia (non
banalmente "massa") non si sarebbe più conservata per definizione. E
viceversa.
Quindi non fare il professorino di fisica arrampicandoti sugli specchi.
O non hai capito (probabile) o la stai buttando in caciara.
Post by Omega
Post by lefthand
E per di più la parola "materia" è usata a sproposito invece del
termine corretto "massa".
La massa è una *proprietà* della materia, se non lo avevi capito.
Chiaro che nei calcoli, per via delle accelerazioni ecc. su usa la
proprietà massa (e altre proprietà), ma si sta parlando proprio di materia.
Fosse così semplice. No, direi proprio che non hai capito. Prova un po' a
definire la "materia" e vedi i problemi che escono fuori con la
"proprietà" massa...
Post by Omega
Vero è che io da sempre chiedo che cazz'è la materia
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Post by Omega
e anche che cazz'è l'energia,
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Post by Omega
ma non ho mai ricevuto uno straccio di risposta che stesse
non dico in piedi, ma neanche seduta. Lo ho chiesto ai fisici prima a
scuola poi all'università poi nella professione. Niente. Anche su isf
svicolano alla grande.
Non lo sanno. *Non ne sanno una mazza*: questa è la conclusione.
E *QUINDI* il moto perpetuo è SICURAMENTE possibile, ovvia conseguenza
logica.
Post by Omega
E allora tu di che stai parlando?
Aspetta aspetta... sei TU che hai buttato lì che ci sono cose che non
sappiamo PER CUI è tutto sbagliato e con il secondo principio ce lo
possiamo ficcare eccetera, per cui adesso TU vedi un po' di spiegare in
base a che cosa il tuo marchingegno dovrebbe funzionare
Post by Omega
Post by lefthand
Sicuramente qualcuno correggerà qualcosa, ma puoi stare sicuro che,
come non abbiamo buttato Newton per colpa di Einstein, non butteremo
quattro secoli di termodinamica per qualche avanzamento della teoria
delle superstringhe.
Bisogna che almeno la teoria (che è solo una teoria) che citi si
consolidi, quindi aspetta a erigere dei totem alle superstringhe.
Chi erige totem? Le superstringhe le ho buttate lì a mo di esempio di
teoria "nuova", che per come l'hai messa renderebbe "falsa" quella
"vecchia".
Post by Omega
(Erigere totem è una malattia della fisica, specie nel secolo scorso.
Superstizione? Mitomania? Temo di sì.)
Certo che se si parla di mitomania... intanto la fisica nel secolo scorso
è andata avanti grazie ai fisici, soprattutto "accademici", non grazie ai
complottisti, come la medicina è andata avanti grazie alla ricerca
"ufficiale" e non grazie agli alternativi new-age.
Post by Omega
Post by lefthand
Post by Omega
Io dico: grazie al cielo c'è ancora chi si illude, altrimenti vorrebbe
dire che l'umanità ha esaurito le batterie ed è pronta all'estinzione.
Beh, è risaputo che il petrolio si autorigenera e che possiamo
continuare a sprecare quanto ci pare che tanto le risorse del pianeta
sono illimitate...
Che cazzo c'entra lo capisci solo tu.
"C'è ancora chi si illude", di tirare fuori energia dal nulla...
Post by Omega
È un fatto che le sole rinnovabili su cui possiamo avere una autentica
autonomia qui dentro vengono trattate come cacca, quindi sono altri
quelli che credono che petrolio, gas, carbone e peggio che peggio la
merda nucleare non finiranno mai.
Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.
Tanta boria rende un pessimo servizio alla causa che vorresti sostenere.
Uno legge i tuoi post e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un
visionario fuori dalla realtà...
Soviet_Mario
2014-10-04 23:05:25 UTC
Permalink
CUT
Post by lefthand
Post by Omega
Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.
Tanta boria rende un pessimo servizio alla causa che vorresti sostenere.
Uno legge i tuoi post
veramente i suoi post ci ammorbano solo perché ancora non
tutti lo hanno cacciato in killfile ... :(
Per me questo è fonte di infinito stupore lo ammetto, con
tutto che non mi ritengo un detrattore del fotovoltaico.
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul
morphing legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare
nick era doveroso affinché le sue risposte dovessero essere
lette anche da quelli che maleducatamente lo killavano in
modalità silenziosa.
Post by lefthand
e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un
visionario fuori dalla realtà...
La situazione è surreale ma confermo. Mi ricorda un episodio
di vari anni fa. Mi ero fermato ad una bancarella di un
tizio perchè avevo visto un libriccino sui vegani (allora
ero in transizione da vegetariano a vegano e blandamente
curioso), e stavo cominciando a sfogliarlo, quando con
fanatismo savonaroliano il giovane, dopo avermi interrogato
per mettere a nudo le mie gravissime manchevolezze
all'ortodossia, ha iniziato a sgridarmi per dette mie
(marginali) incoerenze, al punto che alla fine gli ho detto
di rassegnarsi, che tanto non ce l'avrebbe fatta a
ritrasformarmi in carnivoro malgrado il grande impegno nel
rendersi spocchioso e sgradevole ogni messaggio di cui si
faceva portatore.
E infatti non ce l'ha fatta, ma uno indeciso forse l'avrebbe
scoraggiato.
Una cosa analoga capitò pure a sQuola, in una conferenza
(non organizzata da me ovviamente, io non faccio progetti e
sono allergico ai progetti altrui) di una donna stavolta,
un'acida invasata, che per convincere gli studenti e fare
proseliti alla dieta vegana, ha iniziato a cercare di farli
sentire colpevoli e umiliarli, dall'alto della sua
superiorità, tralasciando molto gli aspetti salutistici,
ecologici ed economici, per iperpesare quelli moraleggianti.
Io poi me ne sono andato a metà, con una nuvola nera in
testa, chiedendomi quanti "danni" fosse riuscita a fare.
Chissà, forse era a libro paga del mattatoio e fingeva solo
di essere vegana. Mah
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Roby Ross
2014-10-05 05:19:42 UTC
Permalink
Chissà, forse era a libro paga del mattatoio e fingeva solo di essere
vegana. Mah
ahahah.
E' il lato positivo di Omega, fa venir fuori racconti di vita che
altrimenti non verrebbero mai alla luce.

In effetti la questione veg è particolarmente attrattiva per chi
è dentro a disturbi psichici, fornisce una "purificazione" a buon
mercato che richiede conferme dagli altri. Conferme che si traducono
anche nelle colpevolizzazioni e nelle aggressioni da te raccontate.
Soviet_Mario
2014-10-05 09:45:35 UTC
Permalink
Post by Roby Ross
Post by Soviet_Mario
Chissà, forse era a libro paga del mattatoio e fingeva
solo di essere
vegana. Mah
ahahah.
E' il lato positivo di Omega, fa venir fuori racconti di
vita che
altrimenti non verrebbero mai alla luce.
In effetti la questione veg è particolarmente attrattiva per
chi
è dentro a disturbi psichici,
beh, disturbi in senso classico forse no, ma forse
psicologie tendenti all'integralismo.
Mi ci rivedo bene (infatti sono un giustizialista
intransigente anche in altri ambiti), anche se mi manca la
tendenza esibizionista, e del giudizio altrui me ne fotto
abbastanza salvo quando costoro abbiano potere materiale su
di me
Post by Roby Ross
fornisce una "purificazione" a
buon
mercato che richiede conferme dagli altri.
aspetto complesso, vista la pessima fama (spesso nemmeno
meritata, ma si sa, fa più rumore l'albero che cade della
foresta che cresce). In italia i vegani non godono di buona
reputazione, quindi non ci vedo quella gran forma di ascesa
sociale.

Penso che si tratti di una sorta di spiritualità trasendente
insoddisfatta, di inappagamento non saziato dalle religioni
classiche, che cerca una valvola di sfogo.

Anche in questo un po' mi ci rivedo. Io trovo nel rapporto
con l'animale un certo senso del "self" che mi da la misura
di quel che sono nell'unicità umana, ma al contempo anche
una certa fratellanza che rende a volte possibile colmare il
gap di comunicazione, ed è un'esperienza che sfiora il
misticismo e lenisce la fame insoddisfatta di religiosità
priva di riscontri.


Ad es. proprio mezz'ora fa stavo contrattando un po' di
coccole dalla piccolina (la iper selvatica) e la micia
"principale" è saltata sul davanzale e l'ha subito
minacciata mentre ero distratto (ci davo le spalle).
L'ho sgridata subito, e si è fatta venire istantaneamente il
singhiozzo e i pruriti stizzosi alla schiena. Poi subito
lagnosamente ha voluto fare pace per rassicurarsi. Siamo in
una sorta di simbiosi, e mi sconcerta il grado di reciprocità.
Alla luce di queste (ed innumerevoli altre) osservazioni,
laddove non ci sia la stretta necessità di uccidere per
sopravvivere, sento di non possedere alcun diritto etico a
farlo. Per me è come uccidere un fratello minore un po' meno
dotato e quasi inerme.
Post by Roby Ross
Conferme che si
traducono
anche nelle colpevolizzazioni e nelle aggressioni da te
raccontate.
eh ... ogni religiosità riesce a mostrare talvolta il suo
aspetto bigotto, e vede il fare come peccato da linciare più
che l'astensione come virtù da apprezzare. Ed è un approccio
al prossimo assolutamente inefficace e controproducente,
specie con degli adolescenti che sono iperreattivi e ribelli
di per sé, se gli presenti dei veti.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Roby Ross
2014-10-07 18:35:27 UTC
Permalink
Alla luce di queste (ed innumerevoli altre) osservazioni, laddove non ci
sia la stretta necessità di uccidere per sopravvivere, sento di non
possedere alcun diritto etico a farlo. Per me è come uccidere un
fratello minore un po' meno dotato e quasi inerme.
Dalla passione del controllo (giustizialista) all'empatia universale :)
Non è sempre spontaneo al distacco per vedere l'"altro" come
diverso da noi. Ad esempio, noi abbiamo paura della morte ma
probabilmente la stessa paura non anima il tuo gatto o una medusa.
Se siamo però anche gatto e medusa empatizzeremo quello che
probabilmente esiste solo nella nostra testa. ;)

Direi che si perde la capacità di distinguere se stessi dall'altro
quando si sceglie l'ateismo. Vedo l'Altro (Dio-distante) quindi riesco
a vedere l'altro.
Se questo non avviene tutto diventa un prolungamento della nostra
psiche, cercare di controllarlo è una tendenza inevitabile.
Delegando a Dio il compito di controllare tutto possiamo astenerci dal
farlo noi, reputandolo impresa sovraumana, quale è.
Post by Roby Ross
Conferme che si
traducono
anche nelle colpevolizzazioni e nelle aggressioni da te
raccontate.
eh ... ogni religiosità riesce a mostrare talvolta il suo aspetto
bigotto, e vede il fare come peccato da linciare più che l'astensione
come virtù da apprezzare. Ed è un approccio al prossimo assolutamente
inefficace e controproducente, specie con degli adolescenti che sono
iperreattivi e ribelli di per sé, se gli presenti dei veti.
Infatti, gli adolescenti sono nella fase in cui è critico separarsi
dalla madre, volerli controllare diventa una minaccia alla loro
opera di separazione. Ritorna il tema del distacco e del controllo
dell'altro percepito come prolungamento della nostra psiche.
Soviet_Mario
2014-10-08 14:26:12 UTC
Permalink
Post by Roby Ross
Post by Soviet_Mario
Alla luce di queste (ed innumerevoli altre) osservazioni,
laddove non ci
sia la stretta necessità di uccidere per sopravvivere,
sento di non
possedere alcun diritto etico a farlo. Per me è come
uccidere un
fratello minore un po' meno dotato e quasi inerme.
Dalla passione del controllo (giustizialista) all'empatia
universale :)
non ci vedo contraddizione ... il giustizialismo nasce
dall'esigenza di impedire che altri facciano del male in
senso lato (per quanto il termine sia spesso usato in
accezione restrittiva legale). E l'unico modo è il castigo.
Post by Roby Ross
Non è sempre spontaneo al distacco per vedere l'"altro" come
diverso da noi. Ad esempio, noi abbiamo paura della morte ma
probabilmente la stessa paura non anima il tuo gatto o una
medusa.
penso (ma è un parere difficile da provare) che l'animale
abbia paura della morte solo quando viene colpito da
malattia grave che rapidamente lo renda disabile, o che sia
dolorosa o entrambe.
Non credo invece che PRECONIZZI la morte in anticipo, mentre
tutto va ancora bene, a differenza dell'uomo. Questo perché
non esiste alcuna forma di cultura scritta che sopravviva
mai al passaggio di più generazioni.

Laddove esiste cultura orale che supera le due generazioni
(3-4), come in elefanti, orche e non so che altro, e le vite
siano lunghe e in branchi non piccoli, in modo da poter
osservare numerosi eventi di morti altrui, è invece
possibile che subentri anche la preconizzazione della morte
imminente. Gli elefanti che la sentono arrivare, ad es., a
volte si allontanano dal branco, quasi come per non pesare
sulla collettività. (o magari vengono indotti a farlo, non so).
Il gatto non ha struttura sociale estesa oltre la famiglia,
e pure quella ha di norma durata di poco superiore alla
maturità fisica dei cuccioli, per cui ognuno è solo coi
ricordi delle sue esperienze, tra cui la morte non può figurare
Post by Roby Ross
Se siamo però anche gatto e medusa empatizzeremo quello che
probabilmente esiste solo nella nostra testa. ;)
non sono sicuro di avere capito.
Diciamo che non sono solito "proiettare" desideri o
antropomorfizzare l'animale. Non mi occorre per amarlo,
anche perché non amo in modo particolare homo sapiens.
Post by Roby Ross
Direi che si perde la capacità di distinguere se stessi
dall'altro
quando si sceglie l'ateismo. Vedo l'Altro (Dio-distante)
quindi riesco
a vedere l'altro.
Se questo non avviene tutto diventa un prolungamento della
nostra
psiche, cercare di controllarlo è una tendenza inevitabile.
mah, io non sono ateo, ma agnostico. E non ho mai
riscontrato problemi nel distinguere self da non self, né a
livello intraspecifico né interspecifico.
Post by Roby Ross
Delegando a Dio il compito di controllare tutto possiamo
astenerci dal
farlo noi, reputandolo impresa sovraumana, quale è.
l'agnostico vive nella condizione di non poter controllare
quasi niente, e nemmeno poter conoscere più di tanto. Non
aspira a sapere l'inconoscibile. Accetta, più o meno
malvolentieri, il dominio arcigno dell'entropia.
Post by Roby Ross
Post by Soviet_Mario
Post by Roby Ross
Conferme che si
traducono
anche nelle colpevolizzazioni e nelle aggressioni da te
raccontate.
eh ... ogni religiosità riesce a mostrare talvolta il suo
aspetto
bigotto, e vede il fare come peccato da linciare più che
l'astensione
come virtù da apprezzare. Ed è un approccio al prossimo
assolutamente
inefficace e controproducente, specie con degli
adolescenti che sono
iperreattivi e ribelli di per sé, se gli presenti dei veti.
Infatti, gli adolescenti sono nella fase in cui è critico
separarsi
dalla madre, volerli controllare diventa una minaccia alla loro
opera di separazione. Ritorna il tema del distacco e del
controllo
dell'altro percepito come prolungamento della nostra psiche.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Omega
2014-10-13 14:53:49 UTC
Permalink
Roby Ross
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Alla luce di queste (ed innumerevoli altre) osservazioni, laddove non ci
sia la stretta necessità di uccidere per sopravvivere, sento di non
possedere alcun diritto etico a farlo. Per me è come uccidere un
fratello minore un po' meno dotato e quasi inerme.
Io direi che è *diversamente* dotato, ma certamente quasi inerme davanti
all'animale più feroce di questa terra: l'uomo, che questa terra la sta
spopolando e distruggendo.
Post by Soviet_Mario
Dalla passione del controllo (giustizialista) all'empatia universale :)
Non è sempre spontaneo al distacco per vedere l'"altro" come
diverso da noi. Ad esempio, noi abbiamo paura della morte ma
probabilmente la stessa paura non anima il tuo gatto o una medusa.
Chi l'ha detto? Perché mai si difenderebbero strenuamente allora?
No, le altre specie rispetto a noi mancano solo delle sovrastrutture
culturali che decisamente falsano la percezione di molti fenomeni
naturali, come la morte appunto.
Le altre specie non solo sono uguali a noi quanto a principi vitali - e
quindi quanto a psichismo di base, - ma lo sono quanto al diritto
all'esistenza, anche se per nessuna o quasi di esse è esclusa la caccia,
ossia mors tua vita mea. Del resto la vita si nutre di vita.
Post by Soviet_Mario
Se siamo però anche gatto e medusa empatizzeremo quello che
probabilmente esiste solo nella nostra testa. ;)
No, la loro sofferenza, la paura, il panico, e anche l'affetto *non
sono* nella nostra testa: sono reali, e gli animali li capiscono bene
quanto noi, e li capiscono anche *in noi*.
La mosca nella tela di ragno si dibatte perché ha capito di non avere
scampo, e la gazzella ancora viva nelle fauci del leone non solo soffre
fisicamente, ma soffre la sua totale impotenza - che è anche la peggiore
delle sofferenze per la specie umana.
Post by Soviet_Mario
Direi che si perde la capacità di distinguere se stessi dall'altro
quando si sceglie l'ateismo.
No, non necessariamente. L'ateismo non giustifica la mancanza di
scrupoli, anche se spesso sono le superstizioni a relegare gli animali a
un rango inferiore, e quelle andrebbero proprio rimosse,
indipendentemente dalla questione teismo o ateismo.
Superstizioni e teismo/ateismo sono su piani troppo diversi per confonderli.

Le differenze e le affinità fra diverse specie sono scientificamente
definibili, senza bisogno dell'etichetta di credente o no, e anche
indipendentemente dall'empatia. E le differenze sono solo quantitative
in termini di strutturazione di caratteri di base, non qualitative in
termini di presenza/assenza di tali caratteri. I caratteri di base sono
della vita, e perciò sono gli stessi per tutte le specie, come ogni
giorno di più attesta la biologia (anche solo grazie al Dna).
Post by Soviet_Mario
Vedo l'Altro (Dio-distante) quindi riesco
a vedere l'altro.
Ripeto, non confonderei l'ateismo con l'eliminazione delle
superstizioni: sono queste ultime a causare assurde discriminazioni fra
viventi - ma anche fra viventi della stessa specie, cioè fra esseri
umani. La superstizione si chiama infatti anche 'pregiudizio' e
'fanatismo', e abbiamo sotto gli occhi che cosa significa: e nota che
proprio i tagliatori di teste dicono di credere in Dio !!! Ma aggiungo
che anche l'ateismo si è spesso a sua volta tradotto in fanatismo, cioè
superstizione, e perciò ha commesso esattamente le stesse nefandezze dei
fanatici religiosi.
Ma ripeto, superstizione e teismo/ateismo sono su piani totalmente
separati.
La superstizione è di livello emotivo fino al limite della psicosi: ed è
fondata sulla quella cognizione di impotenza che chiamiamo paura.
Teismo e ateismo sono scelte filosofiche, ossia razionali.
Universi distinti.

saluti

Omega
2014-10-06 15:53:39 UTC
Permalink
Roby Ross
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Chissà, forse era a libro paga del mattatoio e fingeva solo di
essere vegana. Mah
ahahah. E' il lato positivo di Omega, fa venir fuori racconti di vita
che altrimenti non verrebbero mai alla luce.
Cioè ha la capacità di svegliare le menti intorpidite dall'età e/o dai
pregiudizi (e che scappano per rincapacità di reggere le discussioni, se
non si tratta di ripetere luoghi comuni).

--
q***@gmail.com
2014-10-06 15:50:43 UTC
Permalink
Soviet_Mario
Post by Omega
lefthand
Post by lefthand
Omega
CUT
Post by lefthand
Post by Omega
Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.
Tanta boria rende un pessimo servizio alla causa che vorresti
sostenere. Uno legge i tuoi post
veramente i suoi post ci ammorbano solo perché ancora non tutti lo
hanno cacciato in killfile ... :(
Non tutti cioè sono bambini capricciosi che non ammettono di essere
contraddetti, come te evidentemente, oltre che come lo spocchioso Fabri e pochi altri piuttosto insicuri sulle loro certezze (perciò scappano nel killfile di mamma).

Comunque la battuta è stupida, perché nessuno può impedire a Omega di postare anche se qualche imbecille lo killa.
Post by Omega
Per me questo è fonte di infinito stupore lo ammetto, con tutto che
non mi ritengo un detrattore del fotovoltaico.
Dovresti essere ancora più stupido per esserlo.
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli che
maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Hai letto male: ha detto due cose:
1. che non rispondere IT (mentre ci si proclama superesperti, quando di
veri esperti, cioè con le ossa fatte sul campo e non solo sulla carta, su ISF non ne ho trovati: tutti a insegnare la stessa carta che hanno studiato loro, acriticamente) o è maleducazione pura e semplice, oppure mancanza di serie argomentazioni (caso più frequente). E vale tuttora;
2. che nel periodo di cui parli il provider di Omega (fastweb)era in panne quindi doveva rifugiarsi su google o su mynewsgate dove era registrato con altri nick. Ma per dire quello che si meritavano degli arroganti insolenti, è stato utile.
Quindi sei in malafede non dicendolo. Ma Omega non ha mai dubitato della tua malafede, anche se riconosce senza difficoltà che hai una buona memoria quanto a chimica e dintorni. Anche se memoria non significa necessariamente competenza, e chi insegna lo sa.
Post by Omega
Post by lefthand
e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un visionario fuori
dalla realtà...
Battuta decisamente demente.
Ma ci si diverte come si può.

Comunque il killfile è idiota, come dissi allora a Fabri, perché basta che uno risponda a un killato e il killfile è superato, come proprio in questo caso (e come accadde anche allora: es. Pastore, persona seria ed equilibrata, non un fumantino come Fabri, con Omega ha sempre discusso): in questo caso dove di fatto hai parlato con Omega (cioè hai lanciato il sasso nascondendo la mano) mentre lui non ha affatto affatto parlato con te, dal momento che ti considera un buon chimico ma una persona sostanzialmente immatura (anche se non di tenera età) come dimostra appunto la piccineria di lanciar sassi e nascondere la mano. Tipica viltà dell'infanzia

Saluti
lefthand
2014-10-06 16:39:07 UTC
Permalink
Post by q***@gmail.com
Post by lefthand
e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un visionario fuori
dalla realtà...
Battuta decisamente demente.
Non è una battuta, è l'effetto di certi post messianici.
Post by q***@gmail.com
Ma ci si diverte come si può.
Ecco, tu divertiti con il moto perpetuo, e soprattutto a spalare merda
sull'orribile "scienza accademica".
Omega
2014-10-06 16:50:59 UTC
Permalink
lefthand
Post by lefthand
qf
Post by q***@gmail.com
Post by lefthand
e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un visionario fuori
dalla realtà...
Battuta decisamente demente.
Non è una battuta, è l'effetto di certi post messianici.
Post by q***@gmail.com
Ma ci si diverte come si può.
Ecco, tu divertiti con il moto perpetuo, e soprattutto a spalare merda
sull'orribile "scienza accademica".
Finché voi professorini me ne fornite così tanta, va bene, continuerò: è
il principio di conservazione della merda: io la butto via ma voi ne
fate saltar fuori di nuovo a vagoni.

--
lefthand
2014-10-06 19:23:49 UTC
Permalink
Post by Omega
Finché voi professorini me ne fornite così tanta, va bene, continuerò: è
il principio di conservazione della merda: io la butto via ma voi ne
fate saltar fuori di nuovo a vagoni.
Sei veramente "alternativo", persino l'inversione del secondo principio
merdologico!
Omega
2014-10-07 07:38:25 UTC
Permalink
lefthand
Post by lefthand
Omega
Post by Omega
Finché voi professorini me ne fornite così tanta, va bene, continuerò: è
il principio di conservazione della merda: io la butto via ma voi ne
fate saltar fuori di nuovo a vagoni.
Sei veramente "alternativo", persino l'inversione del secondo principio
merdologico!
Beh, questa è buona: almeno in parte ti riscatta :))

Che Dio benedica il senso dell'umorismo e faccia venire la diarrea agli
isterici :))

"lefthand" è la mano sinistra; sei mancino o alludi allo splendido
concerto per piano/orch. di Ravel per la mano sinistra?

--
lefthand
2014-10-07 20:21:51 UTC
Permalink
Post by Omega
lefthand
Post by lefthand
Omega
Post by Omega
Finché voi professorini me ne fornite così tanta, va bene,
continuerò: è
Post by Omega
Post by lefthand
Post by Omega
il principio di conservazione della merda: io la butto via ma voi ne
fate saltar fuori di nuovo a vagoni.
Sei veramente "alternativo", persino l'inversione del secondo principio
merdologico!
Beh, questa è buona: almeno in parte ti riscatta :))
Che Dio benedica il senso dell'umorismo e faccia venire la diarrea agli
isterici :))
"lefthand" è la mano sinistra; sei mancino o alludi allo splendido
concerto per piano/orch. di Ravel per la mano sinistra?
No, mi sono trovato a scegliere il nick mentre rileggevo "La mano
sinistra delle tenebre" di Ursula K. Le Guin

“Light is the left hand of darkness
and darkness the right hand of light.
Two are one, life and death, lying
together like lovers in kemmer,
like hands joined together,
like the end and the way.”
― Ursula K. Le Guin, The Left Hand of Darkness
Leonardo Serni
2014-10-07 22:00:22 UTC
Permalink
Post by lefthand
No, mi sono trovato a scegliere il nick mentre rileggevo "La mano
sinistra delle tenebre" di Ursula K. Le Guin
Ma no! Io a quello avevo pensato [1], ma mi pareva troppo improbabile :-)

Leonardo

[1] una volta ce l'avevo in sign
--
Questi non hanno speranza di morte; e la lor cieca vita e' tanto bassa,
Che 'nvidiosi son d'ogne altra sorte. Fama di loro il mondo esser non lassa;
Misericordia e Giustizia li sdegna; non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Soviet_Mario
2014-10-08 14:43:05 UTC
Permalink
Post by Omega
Post by Omega
lefthand
Post by lefthand
Omega
Post by Omega
Finché voi professorini me ne fornite così tanta, va bene,
continuerò: è
Post by Omega
Post by lefthand
Post by Omega
il principio di conservazione della merda: io la butto via ma voi ne
fate saltar fuori di nuovo a vagoni.
Sei veramente "alternativo", persino l'inversione del secondo principio
merdologico!
Beh, questa è buona: almeno in parte ti riscatta :))
Che Dio benedica il senso dell'umorismo e faccia venire la diarrea agli
isterici :))
"lefthand" è la mano sinistra; sei mancino o alludi allo splendido
concerto per piano/orch. di Ravel per la mano sinistra?
No, mi sono trovato a scegliere il nick mentre rileggevo "La mano
sinistra delle tenebre" di Ursula K. Le Guin
“Light is the left hand of darkness
and darkness the right hand of light.
Two are one, life and death, lying
together like lovers in kemmer,
like hands joined together,
like the end and the way.”
― Ursula K. Le Guin, The Left Hand of Darkness
ma lo leggevi in inglese ?
OT ... non ho nemmeno trovato la parola "kemmer". Che
significa ? E' un luogo inventato ?
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
lefthand
2014-10-08 20:16:38 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
ma lo leggevi in inglese ?
Non posso... non ho la certificazione! :-P
Post by Soviet_Mario
OT ... non ho nemmeno trovato la parola "kemmer". Che
significa ? E' un luogo inventato ?
E' un termine nella lingua di Inverno, i cui abitanti sono sessualmente
bivalenti, ma neutri per la maggior parte del tempo, e significa sia
"promessa, matrimonio" che "congiunzione carnale", e i kemmeri sono gli
sposi, coloro che hanno giurato di unirsi l'uno all'altro.
Paperino
2014-10-06 16:46:10 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora
Beh, esistono anche altri metodi.

Bye, G.
Soviet_Mario
2014-10-06 18:59:02 UTC
Permalink
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Soviet_Mario
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul
morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era
doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da
quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
uhm ... ora capisco ! Dici che questo qf22 è un morph di Omega ?
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora
Beh, esistono anche altri metodi.
Bye, G.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Paperino
2014-10-06 22:15:26 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Soviet_Mario
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul
morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era
doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da
quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
uhm ... ora capisco ! Dici che questo qf22 è un morph di Omega ?
Beh, no, non lo "dico" semplicemente. Lo affermo
esplicitamente, ecco :-)
Può cambiare nick ed email, ma se poi ha lo stesso
IP, capirai che morphare non serve a un granché.
Quando poi si autosputtana con quel "dissi a Fabri",
casomai potessero esserci ancora dubbi...

Byd, G.
Soviet_Mario
2014-10-06 22:57:16 UTC
Permalink
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Soviet_Mario
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul
morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era
doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da
quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
uhm ... ora capisco ! Dici che questo qf22 è un morph di Omega ?
Beh, no, non lo "dico" semplicemente. Lo affermo
esplicitamente, ecco :-)
Può cambiare nick ed email, ma se poi ha lo stesso
IP, capirai che morphare non serve a un granché.
ah ... che voja però !
Post by Paperino
Quando poi si autosputtana con quel "dissi a Fabri",
casomai potessero esserci ancora dubbi...
non ci avevo fatto caso. Vabbè, danke allora.
Riiiiiiiiiip
Post by Paperino
Byd, G.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Omega
2014-10-07 07:58:30 UTC
Permalink
Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Paperino
...
Beh, no, non lo "dico" semplicemente. Lo affermo
esplicitamente, ecco :-)
Può cambiare nick ed email, ma se poi ha lo stesso
IP, capirai che morphare non serve a un granché.
Quando poi si autosputtana con quel "dissi a Fabri",
casomai potessero esserci ancora dubbi...
Byd, G.
Mein Gott, dove è finita la logica?
Fu proprio detto *da qf* a Fabri, che altrimenti non lo leggeva !
Capitoooo?

Mon Dieu, povera logica dove sei caduta!

Nella merda :))
Paperino
2014-10-07 09:42:14 UTC
Permalink
"Omega" ha scritto
Post by Omega
Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Paperino
...
Beh, no, non lo "dico" semplicemente. Lo affermo
esplicitamente, ecco :-)
Può cambiare nick ed email, ma se poi ha lo stesso
IP, capirai che morphare non serve a un granché.
Quando poi si autosputtana con quel "dissi a Fabri",
casomai potessero esserci ancora dubbi...
Mein Gott, dove è finita la logica?
Fu proprio detto *da qf* a Fabri, che altrimenti non lo leggeva !
Capitoooo?
Mon Dieu, povera logica dove sei caduta!
Nella merda :))
Se sei capace di dare una risposta chiara ed esplicita
ad una domanda, senza svicolare (cosa che sospetto ti
riesca molto difficile), dillo chiaramente: il post
di ***@gmail.com su questo NG delle 17:50, era un
tuo morphing, sì o no ?

[Poi eventualmente proseguiamo...]

Bye, G.
Omega
2014-10-07 09:41:52 UTC
Permalink
Soviet_Mario
Post by Omega
Paperino
...
...
uhm ... ora capisco ! Dici che questo qf22 è un morph di Omega ?
SuperRotfl! È lo stesso nick usato per fare lo sgambetto a fumantino Fabri.
E lo hai citato tu quello sgambetto!
Ma tu guarda! :))
Omega
2014-10-07 07:39:04 UTC
Permalink
Paperino
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
Sto parlando con Paperino?

Siete tutti così logicamente fragili in questo posto?
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora
Beh, esistono anche altri metodi.
Come ho detto spesso: se uno proprio non mi interessa non lo leggo, ma è
raro, perché qualche spunto si trova sempre.

Il killfile, soprattutto se annunciato urbi et orbi, è un comportamento
isterico, e merita di essere trattato come tale, cioè come patologia
psichica di chi ha il terrore di mettere in gioco i propri luoghi comuni.

--
Paperino
2014-10-07 09:42:31 UTC
Permalink
"Omega" ha scritto
Post by Omega
Paperino
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
Sto parlando con Paperino?
Siete tutti così logicamente fragili in questo posto?
Cerchi sempre di svicolare e rivoltar frittate in questo modo ?
Post by Omega
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora
Beh, esistono anche altri metodi.
Come ho detto spesso: se uno proprio non mi interessa non lo leggo, ma è
raro, perché qualche spunto si trova sempre.
O più semplicemente uno si rompe il cazzo di qualche
deficiente sempre sopra le righe. Posso farti degli esempi.
Post by Omega
Il killfile, soprattutto se annunciato urbi et orbi, è un comportamento
isterico, e merita di essere trattato come tale, cioè come patologia
psichica di chi ha il terrore di mettere in gioco i propri luoghi comuni.
Ma anche no.

Bye, G.
Soviet_Mario
2014-10-07 14:41:51 UTC
Permalink
Post by Paperino
"Omega" ha scritto
Post by Omega
Paperino
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli
che maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
Perché parli di te stesso in terza persona ?
Sto parlando con Paperino?
Siete tutti così logicamente fragili in questo posto?
Cerchi sempre di svicolare e rivoltar frittate in questo modo ?
Post by Omega
Post by Paperino
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora
Beh, esistono anche altri metodi.
Come ho detto spesso: se uno proprio non mi interessa non lo leggo, ma è
raro, perché qualche spunto si trova sempre.
O più semplicemente uno si rompe il cazzo di qualche
deficiente sempre sopra le righe. Posso farti degli esempi.
Post by Omega
Il killfile, soprattutto se annunciato urbi et orbi, è un comportamento
isterico, e merita di essere trattato come tale, cioè come patologia
psichica di chi ha il terrore di mettere in gioco i propri luoghi comuni.
Ma anche no.
darettammè ... e ho detto tutto (alla Totò) :-)
Post by Paperino
Bye, G.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Soviet_Mario
2014-10-06 18:57:51 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
Soviet_Mario
Post by Omega
lefthand
Post by lefthand
Omega
CUT
Post by lefthand
Post by Omega
Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.
Tanta boria rende un pessimo servizio alla causa che vorresti
sostenere. Uno legge i tuoi post
veramente i suoi post ci ammorbano solo perché ancora non tutti lo
hanno cacciato in killfile ... :(
Non tutti cioè sono bambini capricciosi che non ammettono di essere
contraddetti, come te evidentemente, oltre che come lo spocchioso Fabri
tu evidentemente non conosci Fabri e/o hai letto qualche
post fermandoti alla scorza superficiale. In realtà è uno
che se gli chiedi chiarimenti, è disposto a darti una mano
persino in privato. A me ad es. ne diede una con dei
suggerimenti per l'implementazione dell'algoritmo di Gauss
Jordan per un programma che stavo facendo anni fa.
Post by Soviet_Mario
e pochi altri piuttosto insicuri sulle loro certezze (perciò scappano nel killfile di mamma).
Comunque la battuta è stupida, perché nessuno può impedire a Omega di postare anche se qualche imbecille lo killa.
e chi mai vuole impedirgli di postare ?? Non lo farei manco
potessi. Reclamo solo il mio diritto di non leggere
quell'imbecille, che lui non mi può negare (né nessun altro)
Post by Soviet_Mario
Post by Omega
Per me questo è fonte di infinito stupore lo ammetto, con tutto che
non mi ritengo un detrattore del fotovoltaico.
Dovresti essere ancora più stupido per esserlo.
non vorrei mai rubarti il primato, chiunque tu sia
Post by Soviet_Mario
Post by Omega
Mi sovviene di una sua teoria di qualche tempo fa sul morphing
legittimo su ISF, laddove sosteneva che cambiare nick era doveroso
affinché le sue risposte dovessero essere lette anche da quelli che
maleducatamente lo killavano in modalità silenziosa.
1. che non rispondere IT (mentre ci si proclama superesperti, quando di
veri esperti, cioè con le ossa fatte sul campo e non solo sulla carta, su ISF non ne ho trovati: tutti a insegnare la stessa carta che hanno studiato loro, acriticamente) o è maleducazione pura e semplice, oppure mancanza di serie argomentazioni (caso più frequente).
la valutazione di cosa si OT e IT è ovviamente molto più
discrezionale di come la fai. Io ad es. dal moderatore di
ISF mi sarei aspettato di non leggere nemmeno tutte le
farneticazioni sullo spazio tempo o persino sul tempo. Fuffa
del genere si dovrebbe spacciare solo sul ng di filosofia
(anche se poi ci sono quelli tosti che pignolano pure la)
Post by Soviet_Mario
E vale tuttora;
2. che nel periodo di cui parli il provider di Omega (fastweb)era in panne quindi doveva rifugiarsi su google o su mynewsgate dove era registrato con altri nick. Ma per dire quello che si meritavano degli arroganti insolenti, è stato utile.
totalmente insignificante
Post by Soviet_Mario
Quindi sei in malafede non dicendolo.
eh ??? Ma stai vaneggiando ? Che minchia ne so e che minchia
me ne può/poteva fregare di informarmi sul provider di
Omega. Ma questo è surreale. Un tizio che mi costa la fatica
di aggiungere un filtro e tu davvero ti aspetteresti che mi
metta pure a indagare. Io non vivo così. A me non me ne
fotte un cazzo dei sotterfugi da hacker.
Post by Soviet_Mario
Ma Omega non ha mai dubitato della tua malafede,
ma deliri veramente !
Post by Soviet_Mario
anche se riconosce senza difficoltà che hai una buona memoria quanto a chimica e dintorni. Anche se memoria non significa necessariamente competenza, e chi insegna lo sa.
sono imbarazzato ... realmente pensi che possa trarre un 1
per mille della mia autostima o disistima, da insinuazioni
di uno sconosciuto su internet ? Ripeto il concetto che
anche di questo non me ne può fregare di meno. Voglio solo
non leggere crackpot, peggio ancora se petulanti e
spocchiosi. Se li sorbisca qualcun altro, punto. Non c'è
mala o buona fede. Esercito un mio sacrosanto diritto a
spendere il mio tempo leggendo solo chi offre qualcosa di
utile (e in questo, visto che lo hai citato, metto Fabri a
buon diritto)
Post by Soviet_Mario
Post by Omega
Post by lefthand
e si convince che chi sostiene le rinnovabili è un visionario fuori
dalla realtà...
Battuta decisamente demente.
Ma ci si diverte come si può.
non l'ho manco fatta io in realtà ... boh
Post by Soviet_Mario
Comunque il killfile è idiota, come dissi allora a Fabri, perché basta che uno risponda a un killato e il killfile è superato,
ha, purtroppo, dei limiti. In ogni caso se lo strumento non
è perfetto, si usa quel che si può e pazienza.
spero che non si illuda. Chi conosce Giorgio sa bene che non
discuteva realmente con lui. Difendeva solo l'interesse
comune del lettore medio sprovveduto, facile preda della
fisica new age.
Post by Soviet_Mario
in questo caso dove di fatto hai parlato con Omega (cioè hai lanciato il sasso nascondendo la mano)
non nascondo un piffero. Che poi lui non parli con me 1) non
lo posso sapere 2) ancora meno me ne frega.
Post by Soviet_Mario
mentre lui non ha affatto affatto parlato con te,
non mi sento trascurato :)
Post by Soviet_Mario
dal momento che ti considera un buon chimico ma una persona sostanzialmente immatura (anche se non di tenera età) come dimostra appunto la piccineria di lanciar sassi e nascondere la mano.
non capisco questa metafora. PArlavo con Serni di precedenti
storici, tutto qua. Che Omega mi legga o meno, mi è
indifferente pure quello. Non c'è nascondere niente,
semplicemente non me ne frega un cazzo.
Post by Soviet_Mario
Tipica viltà dell'infanzia
Saluti
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Omega
2014-10-06 16:44:23 UTC
Permalink
lefthand
Post by lefthand
Omega
è difficile anche per un ottimista come te pensare che la massaia
di Voghera mediti sull'equazione di Schroedinger mentre prapara la
polenta.
Figuriamoci quelli che discettano del futuro della fisica du usenet.
Su usenet più o meno lo fanno tutti: o con la fede, o con la
superstizione, oppure con la propria testa (il che su usenet però non si
vede quasi mai).
Post by lefthand
Il principio di conservazione dell'energia non è mica stato
abrogato, e nemmeno il principio di Lavoisier di conservazione della
_materia_ nelle reazioni _chimiche_: continuano ad avere un loro
ruolo nello studio di una vasta gamma di fenomeni fisici e chimici.
Abbiamo però affiancato il principio di equivalenza MASSA-energia,
quindi oggi si parla di principio di conservazione della
massa-energia che li unifica.
Mi dà tanta gioia che tu lo affermi, dato che è provato al più nel
nostro microcosmo, non certo come principio universale. Quando mai...
Post by lefthand
Perciò se l'energia dovesse convertirsi in materia (non banalmente
"massa") non si sarebbe più conservata per definizione. E
viceversa. Quindi non fare il professorino di fisica
arrampicandoti sugli specchi.
O non hai capito (probabile) o la stai buttando in caciara.
Ho capito che confondi massa e materia. Complimenti!
Post by lefthand
Post by lefthand
E per di più la parola "materia" è usata a sproposito invece del
termine corretto "massa".
La massa è una *proprietà* della materia, se non lo avevi capito.
Chiaro che nei calcoli, per via delle accelerazioni ecc. su usa la
proprietà massa (e altre proprietà), ma si sta parlando proprio di materia.
Fosse così semplice. No, direi proprio che non hai capito. Prova un
po' a definire la "materia" e vedi i problemi che escono fuori con la
"proprietà" massa...
Ma è propio quello che chiedo a voi saputelli, a meno che adesso non vi
mettiate a negare che siete fatti di materia :))
Capisco che preferiate essere considerati puro spirito latore di verità
e saggezza :))
Post by lefthand
Vero è che io da sempre chiedo che cazz'è la materia
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Rotfl! Siamo rimasti a Pitagora dopo 2500 anni o giù di lì. Poi mi
dicono di aver fiducia nella fisica!
Guarda che anche tu (ma proprio tutti) confondi la fisica con la
tecnologia. I numeri applicati alla tecnologia hanno un senso, alla
fisicca teorica molto meno: è costringere un sistema di cui noin si sa
quasi niente dentro a un sistema chiuso, rigido e limitato come la
matematica/geometria.
Post by lefthand
e anche che cazz'è l'energia,
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Rileggi la risposta qui sopra.
Vediamo di non rendere troppo squallido il concetto di scienza, come già
si fa su ISF istituzionalmente!
Post by lefthand
ma non ho mai ricevuto uno straccio di risposta che stesse non
dico in piedi, ma neanche seduta. Lo ho chiesto ai fisici prima a
scuola poi all'università poi nella professione. Niente. Anche su
questa è la conclusione.
E *QUINDI* il moto perpetuo è SICURAMENTE possibile, ovvia
conseguenza logica.
No, questa è una tua conclusione polemica, in omaggio anche tu a
Schopenhauer. Tu, Roby, Ale ecc. non siete originali neppure
nella malafede.

Circa il moto perpetuo, tu hai affermato che energia/massa o
energia/materia si conservano. Per quanto? Se la vita
dell'universo è "per sempre", allora il moto perpetuo lo hai affermato
tu, non io!!!
Cribbio, ma un po' di logica per favore !
Post by lefthand
E allora tu di che stai parlando?
Aspetta aspetta... sei TU che hai buttato lì che ci sono cose che non
sappiamo PER CUI è tutto sbagliato e con il secondo principio ce lo
possiamo ficcare eccetera, per cui adesso TU vedi un po' di spiegare
in base a che cosa il tuo marchingegno dovrebbe funzionare
Se l'universo funziona (vedi sopra) non vedo perché non sia possibile
che un suo sottosistema non possa funzionare.
Comunque tu continui con la "tua" conclusione, non con la mia.
Artificio squallido farmi dire quello che non ho detto e poi spostare
tutta la discussione su quella tua bugia. Persino Schopenhauer avrebbe
ribrezzo di una simile puttanata (con tutto il rispetto per le puttane).
Post by lefthand
Post by lefthand
Sicuramente qualcuno correggerà qualcosa, ma puoi stare sicuro
che, come non abbiamo buttato Newton per colpa di Einstein, non
butteremo quattro secoli di termodinamica per qualche
avanzamento della teoria delle superstringhe.
Bisogna che almeno la teoria (che è solo una teoria) che citi si
consolidi, quindi aspetta a erigere dei totem alle superstringhe.
Chi erige totem? Le superstringhe le ho buttate lì a mo di esempio di
teoria "nuova", che per come l'hai messa renderebbe "falsa" quella
"vecchia".
Niente del genere: tutte le teorie nuove, per definizione, cercano di
inglobare le vecchie (vedi relatività einsteniana e quella galileiana),
altrimenti a chi propone le nuove tutta l'accademia riderebbe in faccia.
Se invece vuoi accontentare le vecchie cariatidi aggrappate alla
tradizione devi dire che tu includi le vecchie teorie. Ed è una balla
grossa come una casa, perché dire per esempio che la MQ include la
fisica classica è un'emerita stronzata.
La realtà è che RG e MQ *stroncano* la fisica tradizionale, così come la
fisica tradizionale ha stroncato la fisica Scolastica (aristotelica).
Ed è mia opinione che faranno la stessa fine nel giro di non più di
mezzo secolo.
Post by lefthand
(Erigere totem è una malattia della fisica, specie nel secolo
scorso. Superstizione? Mitomania? Temo di sì.)
Certo che se si parla di mitomania... intanto la fisica nel secolo
scorso è andata avanti grazie ai fisici, soprattutto "accademici",
Uno dei maggiori fisici era un impiegato di un ufficio brevetti quando
ha pubblicato il suo primo articolo fondamentale :))
E ha creduto a sperimentazione poi non confermata, come quella di
Michelson&Morley (vedi controsperimentazioni di Miller) ecc. ecc.
Post by lefthand
non grazie ai complottisti,
Per fortuna neppure l'accademia è mai stata molto compatta, anche se
piace ai superstiziosi parlare di "comunità scientifica" come se fosse
la Chiesa di Roma o l'Islam. Nell'accademia non manca affatto chi
contesta, anche se gli viene tenuta la testa sott'acqua.
Post by lefthand
come la medicina è andata avanti grazie
alla ricerca "ufficiale" e non grazie agli alternativi new-age.
La medicina è andata avanti grazie alla sperimentazione sulla pelle
delle persone, e molto sulla pelle degli animali. Quindi non erigiamo
totem agli "accademici" che hanno un bel po' di vite sulle coscienze (ma
non sanno guarire il raffreddore!) Accademici che per prevalere ne hanno
fatte e ne fanno di cotte di crude, come (in) tutti i clan esclusivi di
questo mondo.
Post by lefthand
Post by lefthand
Post by Omega
Io dico: grazie al cielo c'è ancora chi si illude, altrimenti
vorrebbe dire che l'umanità ha esaurito le batterie ed è
pronta all'estinzione.
Beh, è risaputo che il petrolio si autorigenera e che possiamo
continuare a sprecare quanto ci pare che tanto le risorse del
pianeta sono illimitate...
Che cazzo c'entra lo capisci solo tu.
"C'è ancora chi si illude", di tirare fuori energia dal nulla...
Bah, la teoria del big-bang (che io ritengo ridicola) sostiene che un
bel giorno (ma il tempo prima non c'era, rotfl!), da una singolarità (di
che cosa? In che cosa?) è comparso una sorta di punto euclideo dotato di
energia sostanzialmente infinita, e si sta dilatando ancora il maledetto
! :)))

Allora l'energia da dove viene? Dal nulla? Da Dio? Oppure è eterna per i
cazzi suoi?
Nell'ultimo caso, escluso Dio e il nulla, se è eterna ecco riaffermato
il moto perpetuo. Come la mettiamo?
Post by lefthand
È un fatto che le sole rinnovabili su cui possiamo avere una
autentica autonomia qui dentro vengono trattate come cacca, quindi
sono altri quelli che credono che petrolio, gas, carbone e peggio
che peggio la merda nucleare non finiranno mai.
Hai proprio sbagliato indirizzo, professorino.
Tanta boria rende un pessimo servizio alla causa che vorresti
sostenere. Uno legge i tuoi post e si convince che chi sostiene le
rinnovabili è un visionario fuori dalla realtà...
Questo è un problema per voi che avete assai solidi pregiudizi.
E non c'è affatto bisogno di ciò che dico io per far trionfare certe
tecnologie invece che altre.

(Ma oltre che il professorino fai anche il moralista?
Professorino alla Libro Cuore? Limitati agli insulti, che sono più
divertenti :)))

Saluti
lefthand
2014-10-06 19:44:00 UTC
Permalink
Post by Omega
lefthand
Post by lefthand
Omega
è difficile anche per un ottimista come te pensare che la massaia di
Voghera mediti sull'equazione di Schroedinger mentre prapara la
polenta.
Figuriamoci quelli che discettano del futuro della fisica du usenet.
Su usenet più o meno lo fanno tutti: o con la fede, o con la
superstizione, oppure con la propria testa (il che su usenet però non si
vede quasi mai).
Tanto meno in questo caso.
Post by Omega
Post by lefthand
Il principio di conservazione dell'energia non è mica stato abrogato, e
nemmeno il principio di Lavoisier di conservazione della _materia_
nelle reazioni _chimiche_: continuano ad avere un loro ruolo nello
studio di una vasta gamma di fenomeni fisici e chimici. Abbiamo però
affiancato il principio di equivalenza MASSA-energia, quindi oggi si
parla di principio di conservazione della massa-energia che li unifica.
Mi dà tanta gioia che tu lo affermi, dato che è provato al più nel
nostro microcosmo, non certo come principio universale. Quando mai...
Microcosmo? Di che parli? E poi, "provato"? Nelle scienze sperimentali
non esiste il "provato", esiste il "questo è più completo di quello",
"questo spiega più cose di quello".
Post by Omega
Ho capito che confondi massa e materia. Complimenti!
Dimmi una cosa: c'è più "materia" in due atomi di deuterio u in un atomo
di elio 4? C'è più "materia" in due molecole di ossigeno e una di metano
o in due molecole di acqua e una di biossido di carbonio? E c'è più
materia in una mode di acqua calda o in una mole di acqua fredda?
Post by Omega
Post by lefthand
Fosse così semplice. No, direi proprio che non hai capito. Prova un po'
a definire la "materia" e vedi i problemi che escono fuori con la
"proprietà" massa...
Ma è propio quello che chiedo a voi saputelli, a meno che adesso non vi
mettiate a negare che siete fatti di materia :))
Capisco che preferiate essere considerati puro spirito latore di verità
e saggezza :))
Ti stai attorcigliando, perché pontifichi su una cosa che _non hai
capito_.
Post by Omega
Post by lefthand
Vero è che io da sempre chiedo che cazz'è la materia
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Rotfl! Siamo rimasti a Pitagora dopo 2500 anni o giù di lì. Poi mi
dicono di aver fiducia nella fisica!
Guarda che anche tu (ma proprio tutti) confondi la fisica con la
tecnologia. I numeri applicati alla tecnologia hanno un senso, alla
fisicca teorica molto meno: è costringere un sistema di cui noin si sa
quasi niente dentro a un sistema chiuso, rigido e limitato come la
matematica/geometria.
Rileggiti "Il Saggiatore". Insomma, "rileggiti", vabbé...
Post by Omega
Post by lefthand
e anche che cazz'è l'energia,
per quanto possiamo capirne noi, numeri, con i quali i conti tornano
Rileggi la risposta qui sopra.
Vediamo di non rendere troppo squallido il concetto di scienza, come già
si fa su ISF istituzionalmente!
Tu vuoi della metafisica (fuffologica). Sei OT.
Post by Omega
Post by lefthand
E *QUINDI* il moto perpetuo è SICURAMENTE possibile, ovvia conseguenza
logica.
No, questa è una tua conclusione polemica, in omaggio anche tu a
Schopenhauer. Tu, Roby, Ale ecc. non siete originali neppure nella
malafede.
Butti la pietra e nascondi la mano.
Post by Omega
Circa il moto perpetuo, tu hai affermato che energia/massa o
energia/materia si conservano. Per quanto? Se la vita dell'universo è
"per sempre", allora il moto perpetuo lo hai affermato tu, non io!!!
Cribbio, ma un po' di logica per favore !
Decisamente la butti in caciara.
Post by Omega
Se l'universo funziona (vedi sopra) non vedo perché non sia possibile
che un suo sottosistema non possa funzionare.
?
Post by Omega
Comunque tu continui con la "tua" conclusione, non con la mia.
Artificio squallido farmi dire quello che non ho detto e poi spostare
tutta la discussione su quella tua bugia. Persino Schopenhauer avrebbe
ribrezzo di una simile puttanata (con tutto il rispetto per le puttane).
Ah, non l'hai detto? Bastava chiarirlo subito.
Post by Omega
Niente del genere: tutte le teorie nuove, per definizione, cercano di
inglobare le vecchie (vedi relatività einsteniana e quella galileiana),
altrimenti a chi propone le nuove tutta l'accademia riderebbe in faccia.
Se invece vuoi accontentare le vecchie cariatidi aggrappate alla
tradizione devi dire che tu includi le vecchie teorie. Ed è una balla
grossa come una casa, perché dire per esempio che la MQ include la
fisica classica è un'emerita stronzata.
Dici che i sassi non cadono più o che la Luna smette di girare attorno
alla Terra?
Post by Omega
La realtà è che RG e MQ *stroncano* la fisica tradizionale, così come la
fisica tradizionale ha stroncato la fisica Scolastica (aristotelica).
Ed è mia opinione che faranno la stessa fine nel giro di non più di
mezzo secolo.
Ecco, è tua opinione. Mezzo Secolo? Va bene, aspetterò.
Post by Omega
Uno dei maggiori fisici era un impiegato di un ufficio brevetti quando
ha pubblicato il suo primo articolo fondamentale :))
E ha creduto a sperimentazione poi non confermata, come quella di
Michelson&Morley (vedi controsperimentazioni di Miller) ecc. ecc.
C'entra ben poco M&M. C'entrano piuttosto Maxwell e Lorentz e Minkowski e
Galilei, machettelodicoafare.
Post by Omega
Per fortuna neppure l'accademia è mai stata molto compatta, anche se
piace ai superstiziosi parlare di "comunità scientifica" come se fosse
la Chiesa di Roma o l'Islam. Nell'accademia non manca affatto chi
contesta, anche se gli viene tenuta la testa sott'acqua.
E quindi?
Post by Omega
Bah, la teoria del big-bang (che io ritengo ridicola) sostiene che un
bel giorno (ma il tempo prima non c'era, rotfl!), da una singolarità (di
che cosa? In che cosa?) è comparso una sorta di punto euclideo dotato di
energia sostanzialmente infinita, e si sta dilatando ancora il maledetto
! :)))
Hai qualcosa di meglio?
Post by Omega
Allora l'energia da dove viene? Dal nulla? Da Dio? Oppure è eterna per i
cazzi suoi?
Metafisica. OT.
Post by Omega
Nell'ultimo caso, escluso Dio e il nulla, se è eterna ecco riaffermato
il moto perpetuo. Come la mettiamo?
Va bene, hai ragione, il moto perpetuo esiste e tu adesso ci mostrerai la
macchina del moto perpetuo. Che aspetti?
Post by Omega
(Ma oltre che il professorino fai anche il moralista?
Professorino alla Libro Cuore?
Ripeto: quanta boria...
Post by Omega
Limitati agli insulti, che sono più divertenti :)))
Ma quanti sorrisi, immagino che ti riterrai spiritoso...
Roberto Deboni DMIsr
2014-10-04 20:24:26 UTC
Permalink
Post by Omega
Post by Omega
lefthand
Post by Omega
Omega
Vero. Ma quante convinzioni radicatissime non si sono capovolte in
pochi decenni?
Per esempio l'idea che la conoscenza scientifica si sarebbe difussa a
tutta la popolazione? Totalmente capovolta.
Quell'idea non è mai esistita se non nell'area marxista, e nella mente
bacata di qualche populista nostrano. Chiaro che non poteva avverarsi,
comunque le conoscenze in media, stante la scuola dll'obbligo, sono
maggiori di quelle di un paio di secoli fa, ma è difficile anche per un
ottimista come te pensare che la massaia di Voghera mediti
sull'equazione di Schroedinger mentre prapara la polenta.
Lei magari si' ?

In ogni caso, a Voghera si fanno i strangolapreti, non la polenta
(quella la fanno nel Polesine).
lefthand
2014-10-04 20:40:57 UTC
Permalink
Post by Roberto Deboni DMIsr
In ogni caso, a Voghera si fanno i strangolapreti, non la polenta
(quella la fanno nel Polesine).
La polenta si fa ovunque, a nord della linea gotica.
Roberto Deboni DMIsr
2014-10-04 20:04:42 UTC
Permalink
Post by Omega
Post by Omega
Drizzt do'Urden
...snip...
Post by Omega
Post by Omega
Questo e' un altro video che fa sognare la gente, peccato non funzioni
in realta'...
http://www.attivo.tv/player/scienza/energia-gratuita-ma-i-potenti-del-pianeta-non-vogliono-che-tu-lo-sappia-divulga-il-video.html
Carino.
Le spieghe wikiane e deboniane hanno come unico fondamento il principio
di conservazione dell'energia.
Non ho fatto alcun riferimento alla conservazione di energia.
NESSUNO.

Ho semplicemente osservato che abbiamo una situazione in cui tanto si
tira da una parte, tanto si tira anche dall'altra parte.
E' la fregature dei magneti: funzionano come gli elastici.

E l'unico risultato di mettere tanti magneti in tondo come descritto
e' quello di ottenere uno "stallo" perfetto.

Il trucco e' capire che questo "stallo" funziona anche se tutto il
gruppo mobile e' messo in rotazione (ovviamente questo non e' possibile
utilizzando i SOLI magneti). Quindi, se non ci fossero gli attriti,
il tutto potrebbe restare in rotazione per sempre. Almeno fino a
quando non ci applico un carico rilevante rispetto all'energia
cinetica accumulata. Ma se sono furbo, ed ho una massa notevole in
rotazone, e dall'altra parte, a dimostrazione ci metto una lampadina
LED posso fare vedere ai creduloni il miracolo che produce energia.
Peccato che magari si va avanti per un giorno. Ma gia' il giorno dopo
(ma chi va a controllare) la velocita' di rotazione e' calata visibilmente.

In altre parole, questi progettisti fasulli in realta', qualora affermino
di avere prodotti produttivi e vendibili, sono truffatori che sanno di
esserlo.
Post by Omega
Il quale però ha già fatto un bel tonfo con l'uguaglianza proposta oltre
un secolo fa fra energia e materia.
Prego, spiegare, spiegare: cosa significa E = m * c * c in rapporto alla
conservazione dell'energia ?
Drizzt do'Urden
2014-10-06 21:05:37 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare anche se in rete si vedono filmati e progetti che dicono il
contrario?
http://www.oppt-italia.org/progetti
Ok, ora che vi siete insultati a dovere mi dite dove sta il trucco nel
filmato?


--
Saluti da Drizzt
Soviet_Mario
2014-10-06 22:30:26 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un
generatore a
magneti, cosa posso raccontargli per fargli capire che non
puo'
funzionare anche se in rete si vedono filmati e progetti
che dicono il
contrario?
http://www.oppt-italia.org/progetti
Ok, ora che vi siete insultati a dovere mi dite dove sta il
trucco nel filmato?
tu l'hai visto allacciare tutti i collegamenti elettrici
(visibili e non) ?
Ad es, il blocco lampade non viene mai staccato molto dal
suolo. Potrebbe pescare potenza di rete ...
Post by Drizzt do'Urden
http://youtu.be/xgz_m76rN0M
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Drizzt do'Urden
2014-10-07 19:21:30 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Ok, ora che vi siete insultati a dovere mi dite dove sta il
trucco nel filmato?
tu l'hai visto allacciare tutti i collegamenti elettrici (visibili e non) ?
Ad es, il blocco lampade non viene mai staccato molto dal suolo.
Potrebbe pescare potenza di rete ...
infatti, lo sposta soltanto mentre il generatore lo alza dal suolo, mi
sa che e' tutto li il trucco, ora lo devo spiegare all'amico....
--
Saluti da Drizzt
Soviet_Mario
2014-10-08 14:27:34 UTC
Permalink
Post by Drizzt do'Urden
Post by Soviet_Mario
Post by Drizzt do'Urden
Ok, ora che vi siete insultati a dovere mi dite dove sta il
trucco nel filmato?
tu l'hai visto allacciare tutti i collegamenti elettrici
(visibili e non) ?
Ad es, il blocco lampade non viene mai staccato molto dal
suolo.
Potrebbe pescare potenza di rete ...
infatti, lo sposta soltanto mentre il generatore lo alza dal
suolo, mi sa che e' tutto li il trucco, ora lo devo spiegare
all'amico....
se volessi truffare persone anche mediamente colte (non una
platea di ingegneri elettronici e TLC) ... metterei un
TRASPONDER :-) Così poi alzo tutto, niente fili niente
inganno :)
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Leonardo Serni
2014-10-06 23:48:11 UTC
Permalink
On Mon, 06 Oct 2014 23:05:37 +0200, Drizzt do'Urden
Post by Drizzt do'Urden
Post by Drizzt do'Urden
Un amico mi stressa perche' vuole che gli costruisco un generatore a
magneti, cosa posso raccontargli per fargli capire che non puo'
funzionare anche se in rete si vedono filmati e progetti che dicono il
contrario?
http://www.oppt-italia.org/progetti
Ok, ora che vi siete insultati a dovere mi dite dove sta il trucco nel
filmato?
http://youtu.be/xgz_m76rN0M
Non te lo so dire, ma ti so dire uno dei trucchi che avrei usato io.

Avrei sepolto un cavo elettrico sotto al ventilatore, e usato il cavo
del ventilatore per dare energia a tutto. Due cavi per la potenza, il
cavo della terra come "controllo" per spegnere il ventilatore stesso.

Naturalmente, il cavo del ventilatore mi sarebbe venuto un po' grosso
e innaturalmente rigido... ma non credo che qualcuno se ne accorga. E
tutto l'amba-aradan mi potra' costare un centinaio di euro da qualche
sfasciacarrozze; se riesco a vendere un centinaio di progetti in giro
per il mondo via Paypal o Bitcoin, il ROI e' lusinghiero.

Leonardo
--
Questi non hanno speranza di morte; e la lor cieca vita e' tanto bassa,
Che 'nvidiosi son d'ogne altra sorte. Fama di loro il mondo esser non lassa;
Misericordia e Giustizia li sdegna; non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Drizzt do'Urden
2014-10-07 19:22:24 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Non te lo so dire, ma ti so dire uno dei trucchi che avrei usato io.
Avrei sepolto un cavo elettrico sotto al ventilatore, e usato il cavo
del ventilatore per dare energia a tutto. Due cavi per la potenza, il
cavo della terra come "controllo" per spegnere il ventilatore stesso.
Naturalmente, il cavo del ventilatore mi sarebbe venuto un po' grosso
e innaturalmente rigido... ma non credo che qualcuno se ne accorga. E
tutto l'amba-aradan mi potra' costare un centinaio di euro da qualche
sfasciacarrozze; se riesco a vendere un centinaio di progetti in giro
per il mondo via Paypal o Bitcoin, il ROI e' lusinghiero.
Leonardo
infatti, penso sia proprio una cosa del genere :-(
--
Saluti da Drizzt
Continua a leggere su narkive:
Loading...